Appuntamento da non perdere

 

FormaggItalia 2017, prima edizione della nuova manifestazione dedicata interamente ai formaggi italiani d’eccellenza, a Milano il 27-28-29 ottobre. (clicca qui)

Di seguito un estratto del PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE che potrebbe subire qualche variazione perchè ancora in fase di aggiornamento)

 

VENERDÍ 27 OTTOBRE

– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 12 alle 13

Formaggi caprini con vino Cantina Silenzi di Terra e miele Conapi Mielizia


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 15 alle 16

Croste fiorite ed erborinati abbinati a birre crude artigianali del Birrificio Italiano e a composte di  per formaggi di Marmellate di Rosi


– SEMINARIO presso la sala Leonardo Da Vinci

» dalle 15:30 alle 16:30

Artigiana – Caseificio D’Ambruoso Francesco presenta i suoi formaggi


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 17 alle 18

Formaggi molto particolari sposati a vini selezionati e presentati da AIS
insieme alla birre artigianali di Birrificio Italiano e le composte per formaggi di Le Marmellate di Rosi


– CONVEGNO:

» dalle ore 17 – alle ore 19

FORMAGGI e TERRITORIO – Fare sistema tra agroalimentare, cultura e turismo  ” dove si parlerà delle possibilità che i prodotti tipici rappresentino un elemento di differenziazione geografica e a quali condizioni possano aiutare a creare uno sviluppo sostenibile dei territori.

Interverranno:

Andrea Magi, De Magi – Alchimia de’ Formaggi: Il territorio e le realtà nascoste: Formaggi e tipicità sconosciute

Paola Dubini dell’Università Bocconi: I prodotti tipici: differenziazione e sostegno del territorio tra economia e cultura

Stefania Boleso libera professionista e docente di MKTG dell’Università Cattolica: Il ruolo del MKTG e la nuova frontiera digitale come supporto alle piccole aziende casearie

Renzo Iorio, CeO di Accor Hotel Grecia Israele e Malta: Turismo nelle aree interne: sostenibilità legata anche alle tipicità territoriali

Federico Klausner,TravelGlobe: Le vie del Formaggio: le strade, i percorsi e i territori dei grandi formaggi italiani

Seguirà discussione e domande dal pubblico


– HAPPY CHEESE HOUR:

» dalle 18 alle 20

Aperitivo realizzato in collaborazione con il ristorante Orti di Leonardo e il ristorante e bistrot ad inclusione sociale Rob de Matt. Durante l’aperitivo sarà possibile gustare formaggi degli espositori accostati ad un’attenta selezione di vini, mentre lo chef Edoardo Todeschini del ristorante e bistrot Rob de Matt, sotto gli occhi dei visitatori, trasformerà i formaggi in piatti di alta cucina.

Costo dell’aperitivo (2 calici + finger food + showcooking) + ingresso e visita e degustazioni agli stand: 23€

Costo dell’aperitivo senza ingresso (2 calici + finger food + showcooking): 18€



SABATO 28  OTTOBRE


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 12 alle 13

“ Non solo mozzarelle!”

Viaggio alla scoperta delle paste filate fresche e stagionate abbinate a composte per formaggi e vini selezionati e presentati da AIS
Cantina Silenzi di terra e Le Marmellate di Rosi


– SEMINARIO presso sala Leonardo Da Vinci

» dalle 15 alle 16

Forme D’Autore con l’affinatore Antonello Egizi presentera’ i suoi formaggi


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 15 alle 16

I formaggi di Montagna incontrano miele di Mielizia e birre crude artigianali di Birrificio Italiano


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 17 alle 18

“Verde e blu… mi piaci tu!”

Formaggi erborinati abbinati a vini selezionati della Cantina Silenzi di Terra e presentati da AIS e mostarde per formaggi di La senape di Antonia


-CONVEGNO:

» dalle 17 alle 19

I formaggi di montagna a latte crudo (la filiera dai foraggi al piatto)   ”; la montagna come territorio da recuperare e sostenere per il rilancio di attività rurali con logiche economiche contemporanee legate al mondo imprenditoriale giovanile.

Interverranno:

Francesca Ossola – ERSAF – La promozione dei formaggi a latte crudo
Massimo Timini – ARAL – L’attività di assistenza tecnica per i produttori di montagna
Ivano De Noni – UNIMONT – I difetti di caseificazione del latte crudo in montagna
Milena Brasca – CNR-ISPA – La biodiversità microbica dei formaggi a latte crudo di montagna
Oliviero Sisti – Consorzio SILTER – La qualità nel piatto: caratteristiche sensoriali dei formaggi a latte crudo
Francesca Monaci – FORMAI DE MUT – Una DOP storica della Lombardia
Katia Stradiotto – FACE Network – I casari artigianali e familiari
Beppe Casolo – ONAF – La qualità nel piatto: caratteristiche sensoriali dei formaggi a latte crudo
Alberto Tamburini – UNIMONT – La montagna come risorsa



DOMENICA 29 OTTOBRE

– Seminario presso Sala Leonardo da Vinci

» dalle 11:30 alle 12:30

Caseificio Francesco Rabbia presenta i suoi formaggi


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 12 alle 13

“Ringraziando i Cistercensi”

I grandi formaggi della pianura incontrano i vini selezionati di Cantina dei Silenzi e presentati da AIS e le composte per formaggi di Marmellate di Rosi


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 15 alle 16

“…e tu che latte vuoi?”

Bovina, Capra, Pecora, Bufala: formaggi di quattro diversi latti a confronto, accostati a miele di Conapi Mielizia e birre crude artigianali di Birrificio Italiano


– DEGUSTAZIONE guidata da maestri Assaggiatori ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi)*

» dalle 17 alle 18

“Caglio vegetale? Yes you can!”

Formaggi prodotti con coagulante di origine vegetale abbinati a vini selezionati della Cantina Silenzi di Terra e presentati da AIS e a mostarde per formaggi di La Senape di Antonia


-CONVEGNO:

» dalle 16:30 alle 18:30

Alimentazione: i benefici del formaggio e i falsi miti”, un dibattito informativo e formativo per mettere in chiaro le tante voci sul formaggio, tra gli angeli della competenza e i demoni della disinformazione. Interverranno:

Paolo Simonetti – DeFENS UniMi – I latticini e i formaggi in una dieta bilanciata: proteine, calcio, vitamine, aminoacidi, zuccheri, batteri
Marzia Formigatti – Dieta Non a Dieta – Via i formaggi dalla dieta! Un grosso errore. Scopriamo insieme cosa fa bene e su cosa non esagerare
Beatrice Terrenghi – Esperta Diritto Agroalimentare – Conoscere cosa c’è dentro un formaggio. Etichettatura, additivi e tutela del consumatore
Egidio Fiandino – Caseificio Fattorie Fiandino – Il Caglio Vegetale – I nuovi formaggi green, tra tendenze alimentari e nuove opportunità di mercato
Enrico Bartolini – Chef Stellato – Il formaggio come ingrediente principe in cucina. Come trasformarlo senza perderne il valore

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...