Marasa’ LUCA’

Qualche giorno fa, serata fredda, io stanca e un po’ amareggiata  ho deciso di volermi bene e aprire una bottiglia…perchè me lo merito!

La scelta è andata su questo vino IGT della Locride 2014, l’azienda, a conduzione familiare, è Luca’.

SPhotoEditor-20180208_090433

Il vino è un  uvaggio di magliocco e nerello calabrase. Siamo nel cuore della Locride. Corrado Alvaro definì la Calabria la “regione più misteriosa e inesplorata d’Italia” cosi come i suoi vini, aggiungo io. Quello che ho nel calice è carico di un colore rubino con nuance granate, un colore profondo, intenso. Quello che si sprigiona al naso è il territorio: macchia mediterranea, tabacco misto a frutti rossi bene maturi. Il sorso è  corposo e vellutato, bellissima l’ alternanza della sensazione data dai tannini, ben levigati e ammorbiditi da un passaggio in legno, dalla nota alcolica e dalla sapidità . Dentro questo calice ritrovo il calore della Calabria, dei suoi paesaggi, sempre diversi e inconsueti, sempre e comunque affascinanti. E’ l’esempio di come un vino può tramettere il suo territorio. L’ideale per questa serata. Notte !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...