Metti una sera a cena con…

Sandra Parolin

images (2)

Strudel di salmone

Ingredienti:

Pasta per strudel fresca già fatta, meglio se rettangolare.

Per il ripieno:

  • 1 bicchierino di brandy
  • 30 gr di burro
  • Parmigiano Reggiano grattuggiato 80 gr
  • Ricotta vaccina 250 gr
  • Salmone affumicato 100 gr
  • Salmone fresco 500 gr
  • 1 scalogno grande
  • 2 rametti di Timo
  • Uova medie 1 intero + 1 tuorlo
  • Olio 2 cucchiai
  • Pepe bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Senape di Dijon 2 cucchiaini

Per spennellare:

  • Semi di papavero
  • Semi di sesamo
  • Uova 1 albume

simbolo chefPreparazione:

Mondate e tritate lo scalogno finemente e fatelo appassire in un tegame con l’olio e il burro per almeno 15 minuti a fuoco molto basso.

Nel frattempo tagliate il salmone fresco (senza pelle e senza lische) in piccoli dadi e uniteli nel tegame per farli rosolare; una volta cotti, unite il bicchierino di brandy e lasciate sfumare, poi salate, tritate il prezzemolo e aggiungetelo al salmone in padella, spegnete il fuoco.

Versate il composto in una ciotola e fatelo intiepidire; nel frattempo, tagliate a pezzetti il salmone affumicato e versatelo nella ciotola assieme a: ricotta, un uovo intero più un tuorlo, parmigiano, timo tritato, senape di Dijon, sale e pepe bianco, amalgamate per bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare qualche minuto.

Nel frattempo, stendete la pasta su di un piano leggermente infarinato e ricavate un rettangolo, che poi potrete allargare con le mani infarinate, e poggiate su di un canovaccio da cucina pulito oppure su carta forno. Stendete sull’impasto il ripieno  avendo cura di lasciare i bordi vuoti: su uno dei due lati più lunghi lasciate 5 cm di pasta vuota. Spennellate con l’albume avanzato i bordi vuoti della pasta stesa e aiutandovi con il canovaccio o la carta forno, arrotolate lo strudel di salmone e ricotta partendo dal lato più lungo del rettangolo.

Piegate le estremità dello strudel verso sopra e disponetelo su di una teglia da forno foderata con carta forno: piegatelo a ferro di cavallo, in modo che sembri la metà di un ciambellone.

Spennellatelo con l’albume e cospargetelo di semi di papavero e di sesamo mischiati tra loro. Infornate, in forno già caldo a 180° per circa 50-60 minuti.

Una volta cotto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire, quindi tagliatelo a fette e servitelo. Non lo tagliate caldo perché si disfa tutto. E’ ottimo anche freddo!

Una variante della ricetta che amo fare è: con il tonno al posto del salmone.

Questo strudel di salmone è ottimo come antipasto o come un primo piatto tiepido, soprattutto in estate.

simbolo abbinamentoAbbinamento:

bottiglia sandraRosato Sanlorenzo 2015 Toscana IGT, Podere Sanlorenzo è ottimo con lo strudel di salmone, è una novità ed è un abbinamento un po’ nuovo.

Per gli amanti dei bianchi :

Grechetto dei Colli Martani DOC 2015 di Romanelli, un gran abbinamento! Vino con la giusta aromaticità che richiama le erbe presenti nel tortino, con una bella acidità in grado di pulire la bocca e che va a contrastare la tendenza dolce della ricotta. Ha una bella struttura e una morbidezza che invitano a berlo ancora andando in perfetta armonia con il salmone.

Chiaror sul Masso Vino Spumante Brut di Timorasso in purezza di Cascina I Carpini, un grande vino! Che altro dire di Paolo Carlo Ghislandi e i suoi vini? Spumante che presenta una bellissima struttura che regge tutto il pasto, bei profumi di erbe aromatiche e mineralità che si vanno a fondere con quelli delle erbe e del salmone dello strudel. Acidità esaltata dalla bollicina che fa una pulizia netta lasciandoti soltanto il fruttato.

2 pensieri su “Metti una sera a cena con…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...